ComunicazioneNews

Email marketing, 10 tool gratis per inviare newsletter

di Pier Luca Santoro

Dal 2018 si è assistito a un vero e proprio boom delle newsletter, sia da parte dei brand che dei newsbrand. Infatti, complici gli algoritmi dei social – in particolare di Facebook, che ha drasticamente ridotto progressivamente la portata organica dei post – aziende, enti, e organizzazioni, hanno progressivamente iniziato ad adottare le newsletter come strumento diretto di comunicazione con una porzione del loro pubblico.

Ecco che allora abbiamo pensato di fornire una lista di strumenti utili per fare email marketing. Di seguito dunque l’elenco dei 10 tool gratuiti, o “freemium” a disposizione.

1) Sender: è uno dei migliori strumenti gratuiti di email marketing sul mercato. Consente di creare newsletter senza conoscenze HTML. Basta scegliere da un modello e personalizzarlo con elementi come immagini, video e testo. Si integra anche con le maggiori piattaforme di ecommerce, oltre che con WordPress. Piano gratuito: fino a 2.500 abbonati e 15.000 e-mail al mese.

2) Omnisend: è una sofisticata piattaforma di marketing e-commerce che integra tutte le tue piattaforme di comunicazione in un unico posto. Il piano gratuito, che include solo e-mail, è più che sufficiente per supportare gli sforzi di email marketing delle piccole e medie imprese e permette di inviare fino a 15.000 e-mail al mese e 2.000 e-mail al giorno.

3) SendPulse: viene fornito con moltissimi modelli di email progettati professionalmente che si può facilmente personalizzare utilizzando un editor drag-and-drop. La funzione di valutazione degli iscritti di SendPulse è un modo eccellente per identificare i propri contatti, lead o prospect, più preziosi. Piano gratuito: fino a 2.500 abbonati e 15.000 e-mail al mese.

4) Benchmark Email: è una grande opzione tra cui scegliere per avere uno strumento in grado di progettare e-mail responsive che appaiano sempre bene indipendentemente dal dispositivo su cui sono visualizzate. Si integra con oltre 300 applicazioni di parti terze ed è disponibile anche in italiano. Piano gratuito: fino a 2.000 abbonati e 14.000 e-mail al mese.

5) Mailchimp: leader tra gli strumenti di email marketing, offre sia la funzione di consigli intelligenti, che fornisce preziose informazioni sul pubblico per ottimizzare i propri sforzi di marketing, che quella di automatizzazione (messaggi di benvenuto, conferme d’ordine, promemoria di carrelli abbandonati). Piano gratuito: fino a 2.000 abbonati e 10.000 email al mese.

6) MailerLite: funzionalità sofisticate come il generatore di pagine di destinazione e il pop-up customizer fanno sì che MailerLite si distingua tra i tool di email marketing. Si può creare pagine di destinazione responsive per abbinare le e-mail che si invia, il che migliorerà le proprie possibilità di generare conversioni. Piano gratuito: fino a 1.000 abbonati e 12.000 e-mail al mese.

7) Mailjet: viene fornito con strumenti intuitivi per aiutare a creare efficaci campagne di email marketing. Se si lavora in team, si apprezzerà la funzionalità di collaborazione in tempo reale della piattaforma che consente una collaborazione senza interruzioni. Consente anche di aggiungere contenuti dinamici. Piano gratuito: contatti illimitati e fino a 6.000 email al mese.

8) Zoho Campaigns: è conosciuto per le sue applicazioni SaaS e la suite di software cloud. Permette di inviare automaticamente e-mail di follow-up tempestive e e-mail basate su trigger impostando flussi di lavoro di automazione della posta elettronica. Piano gratuito: fino a 2.000 abbonati e 12.000 e-mail al mese.

9) Moosend: è un eccellente strumento di email marketing che consente di automatizzare attività ripetitive e di risparmiare tempo. È possibile progettare campagne email comportamentali basate sulle informazioni e/o attività degli iscritti. È anche uno dei pochi tool gratuiti che non includa il suo logo nelle proprie email. Piano gratuito: fino a 1.000 abbonati al mese e campagne illimitate.

10) EmailOctopus: è un semplice strumento di email marketing che gira sull’infrastruttura di Amazon SES. Si integra inoltre con app di terze parti come MailOptin, WordPress e Zapier in modo da poter scambiare senza problemi i dati dei clienti tra diversi strumenti. Piano gratuito: fino a 2.500 abbonati e email illimitate al mese.

Vuoi saperne di più?

Possiamo aiutare il tuo brand a comunicare le storie più rilevanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment